Insieme per una città veramente di tutti

Mondovì in Movimento



Si scioglie il Gruppo Consiliare di MONDOVI’ in MOVIMENTO. Continua con estrema determinazione e impegno l’azione del movimento civico a favore della città di Mondovì 0

Posted on giugno 11, 2016 by MoMo

Ai tre Consiglieri comunali va un doveroso e sentito ringraziamento da parte di tutti gli iscritti ed elettori del movimento per il grande lavoro svolto fino ad oggi

Gambera, Magnino, TarolliNella mattinata di venerdì 10 giugno i Consiglieri comunali Giovanni Gambera, Paolo Magnino e Stefano Tarolli hanno formalmente costituito un nuovo Gruppo Consiliare sciogliendo quello facente riferimento al movimento civico MONDOVI’ in MOVIMENTO.
Seguono la nota diffusa dai Consiglieri e il susseguente comunicato stampa del Consiglio Direttivo del movimento.
 

NOTA STAMPA CONSIGLIERI COMUNALI

Nella giornata di oggi abbiamo dato comunicazione al Presidente del Consiglio Comunale di
Mondovì, in rappresentanza dell’intero consesso cittadino, circa la nostra volontà di lasciare il
Gruppo Consiliare di ‘Mondovì in Movimento’ e di convergere nel ‘Gruppo Misto’.
A seguito del voto dell’Assemblea di ‘Mondovì in Movimento’ dello scorso 30 maggio, riteniamo che
siano venute meno, dal nostro punto di vista, le basi politico-amministrative che avevano portato
alla costituzione della coalizione in appoggio al Candidato Sindaco Paolo Magnino nel 2012 ed al
successivo percorso comune all’interno di ‘Mondovì in Movimento’.
Mondovì, 10 giugno 2016

Paolo Magnino
Giovanni Gambera
Stefano Tarolli
Consiglieri Comunali – Mondovì

 

Mondovì, 10 giugno 2016
Comunicato stampa del Consiglio Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO

Il Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO prende atto della decisione dei Consiglieri comunali Gambera, Magnino e Tarolli di lasciare il Gruppo facente riferimento al movimento per costituirne un nuovo. Ai tre Consiglieri va un doveroso e sentito ringraziamento da parte di tutti gli iscritti ed elettori del movimento per il grande lavoro svolto fino ad oggi.
Pur perdendo rappresentatività in seno al principale organo collegiale cittadino negli ultimi mesi di vita dell’attuale amministrazione, il movimento continuerà con estrema determinazione la sua azione in ambito civico, sociale e politico concentrando il proprio impegno sulla città di Mondovì, completamente slegato da qualsiasi condizionamento partitico o di politica nazionale, e riunendo in sé tutti quei cittadini che intendono partecipare attivamente alla vita amministrativa e sociale monregalese sulla base di valori condivisi.

   Consiglio Direttivo
MONDOVI’ in MOVIMENTO

 

Condividi su Facebook

Quale futuro per la rete distributiva del gas metano a Mondovì? 0

Posted on settembre 29, 2014 by MoMo

MetanoL’accordo di distribuzione del metano nel territorio del Comune di Mondovì ha consentito, nel recente passato, l’incasso di importanti royalties a favore della città e l’estensione – a carico della Società che svolge il servizio – della rete di distribuzione a Sant’Anna Avagnina, nella zona di Via Torino (nei pressi della nuova caserma dei Carabinieri) ed a Carassone in Via G.B Ressia. Vi sono altre zone della città di Mondovì attualmente interessate all’ampliamento della rete; in particolare la zona del Beila e di Mezzavia.
In data 11 febbraio 2014 scadeva il termine entro il quale il Comune capoluogo di provincia (Cuneo) doveva convocare gli Enti Locali appartenenti all’ambito “Cuneo 2 – Città di Cuneo e Sud” (tra i quali il Comune di Mondovì) affinché questi demandassero allo stesso Comune di Cuneo il ruolo di stazione appaltante per la gestione della gara per l’affidamento del servizio di distribuzione di gas naturale.

I Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTO Magnino, Gambera e Tarolli – chiedono attraverso un’interrogazione al Sindaco se la Città di Cuneo abbia dato corso alla nuova gara per l’affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale ed in caso affermativo quale esito essa abbia avuto, quali ricadute positive abbia prodotto a favore del territorio della Città di Mondovì in termini di royalties e di km di estensione della rete distributiva del metano e quali zone nel territorio del Comune di Mondovì l’Amministrazione Civica monregalese ritenga prioritarie per tale ampliamento.

 

DOWNLOAD – Interrogazione sull’ampliamento della rete distributiva del Metano a Mondovì

 

Condividi su Facebook

Necessarie maggiore trasparenza ed informazione sui conti e la gestione di MONDOACQUA Spa 0

Posted on giugno 26, 2014 by MoMo

La società MONDOACQUA Spa, utility a partecipazione pubblico/ privata, è rimasta l’unica società partecipata dal  Comune di Mondovì, che ne detiene il 33% del capitale. L’assemblea della società ha nominato tre rappresentanti indicati dall’Amministrazione Viglione nel Consiglio d’Amministrazione, tra cui il Presidente.

Nel corso di un’audizione avvenuta oltre un anno fa i responsabili della società hanno riferito al Consiglio Comunale, alla presenza del Presidente del Consiglio, dell’Assessore competente e dei soli Consiglieri comunali di opposizione. Dell’andamento della società non si ha alcun adeguato riscontro nel Bilancio Previsionale 2014 e nella relazione al Bilancio Comunale 2014 che riporta sinteticamente solo il risultato economico d’esercizio, il risultato operativo della gestione ed alcuni indici del bilancio 2012 di MONDOACQUA SPA non confrontabili né con  gli scorsi esercizi né con altre aziende dello stessa settore di appartenenza. Non sono noti l’ammontare e le tipologie degli investimenti effettuati nel corso del 2013 né quelli  previsti dalla società per il 2014 e gli anni seguenti (priorità ed interventi di miglioria e sostituzione della rete idrica e fognaria, rifacimento del depuratore comunale) e neppure il grado di soddisfazione della clientela/ utenza rispetto al servizio prestato.

In pieno accordo con i Revisori dei conti del Comune di Mondovì quando, nel loro parere al bilancio 2014 del Comune, affermano che “è opportuno un attento monitoraggio dell’andamento di ogni soggetto partecipato (al fine di essere tempestivamente a conoscenza delle evoluzioni gestionali, economiche e patrimoniali)”, i Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTO Magnino, Gambera e Tarolli – hanno presentato un’interrogazione al Sindaco nella quale chiedono se esistano dei contenziosi aperti tra il Comune di Mondovì e MONDOACQUA SPA, se si prevedano delle modifiche nella composizione azionaria della società (ingresso di nuovi soci, uscita di quelli vecchi) e se la Giunta Comunale intenda convocare i vertici della società ed i rappresentanti del Comune di Mondovì perché riferiscano al Consiglio Comunale sull’andamento gestionale e sulle scelte aziendali.

 

DOWNLOAD – Interrogazione su MONDOACQUA Spa, società partecipata dal Comune di Mondovì

 

Condividi su Facebook

Il Comune ridiscuta con le banche nuove agevolazioni sui mutui per l’acquisto o la ristrutturazione di immobili nei centri storici di Mondovì 0

Posted on giugno 24, 2014 by MoMo

Il Comune di Mondovì, durante l’Amministrazione guidata dal Sindaco Vaschetti, aveva stipulato una convenzione con gli istituti bancari operanti sul territorio monregalese legata all’acquisto o alla ristrutturazione di abitazioni ed immobili prima casa nel centro storico di Mondovì, con la quale il Comune rimborsava, annualmente, una parte della quota interessi (1%). Tale  convenzione è scaduta e non è più stata rinnovata e rifinanziata.
A Mondovì la popolazione è rimasta pressoché costante negli anni ma si è spostata nei rioni “nuovi”, di recente edificazione, lasciando i centri storici sempre più vuoti e disabitati. La Giunta Viglione ha inteso investire sul “piano colore”, sul rifacimento della pavimentazione di intere strade, sul nuovo arredo urbano, sull’illuminazione e sui progetti di riqualificazione urbana legati anche al commercio.

I Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTO – consapevoli che il rilancio dei centri storici può ripartire esclusivamente dall’aumento della residenzialità – chiedono,  con un’interrogazione presentatata ad inizio aprile che verrà finalmente discussa nel prossimo Consiglio comunale di lunedì 30 giugno – se l’Amministrazione comunale intenda prendere in considerazione la stipula di una nuova convenzione con gli istituti bancari – anche con caratteristiche diverse dalla precedente – al fine di agevolare l’avvio di un processo di ripopolamento dei centri storici. 

 

DOWNLOAD – Interrogazione sul ripristino della convenzione su mutui ipotecari per l’acquisto o alla ristrutturazione della prima casa nei centri storici

 

Condividi su Facebook

Una centrale a biomasse in località “Crist” a Mondovì? 0

Posted on giugno 20, 2014 by MoMo

Il gruppo consiliare di MONDOVI’ in MOVIMENTO, composto dal capogruppo Paolo Magnino e dai Consiglieri Giovanni Gambera e Stefano Tarolli, ha presentato un’interrogazione al Sindaco di Mondovì, Stefano Viglione, per chiedere se risultino, ad oggi, progetti o istanze presentate al Comune di Mondovì per la costruzione di una centrale a biomasse in località “Crist”, come segnalato da alcuni cittadini residenti in loco. Ricordano inoltre che un progetto analogo era stato presentato al Comune di Mondovì nel 2011 ma che lo stesso non aveva superato la conferenza dei servizi provinciale.
Se la risposta fosse affermativa chiedono di avere più precisi chiarimenti ed informazioni: chi sono i proponenti, quale il luogo preciso dove verrebbe costruito, quali le caratteristiche tecniche ed in particolare quale potenza dovrebbe avere e quali materiali vi si intenderebbe “bruciare”.

 

DOWNLOAD – Interrogazione sulla costruzione di una centrale a biomasse in località Crist a Mondovì

 

 

Condividi su Facebook

L’Amministrazione comunale si sta attivando per “agganciare” Mondovì ed il monregalese al traino dell’ EXPO 2015? 0

Posted on giugno 17, 2014 by MoMo

Dal 1° maggio al 30 ottobre 2015 si terrà a Milano l’EXPO sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. La manifestazione internazionale punta ad avere oltre 20 milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo che soggiorneranno in Italia per alcuni giorni. Sarà di gran lunga il più importante evento italiano di richiamo turistico del 2015.
Il Sindaco di Alba “capiale delle Langhe”, Maurizio Marello, ha tra le sue deleghe specifiche il progetto relativo all’ Expo 2015 ed il Sindaco di Bra  “capitale del Roero”, Bruna Sibille, ha conferito tale delega all’Assessore Massimo Borrelli.

I Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTO – Magnino, Gambera e Tarolli – hanno recentemente presentato un’interrogazione nella quale chiedono al Sindaco Viglione come l’Amministrazione Comunale intenda sfruttare l’avvenimento per la città di Mondovì “capitale del Monregalese”, quali iniziative, quale budget, quali interventi e progetti abbia posto in essere per “agganciare” Mondovì ed il monregalese al traino dell’ EXPO e chi, tra Sindaco e Assessori, stia seguendo in prima persona l’iniziativa.

 

DOWNLOAD – Interrogazione sulle modalità di partecipazione di Mondovì all’EXPO 2015


Condividi su Facebook

Aprire anche a Mondovì sportelli comunali informativi sul risparmio energetico e sullo smaltimento dell’amianto 0

Posted on giugno 11, 2014 by MoMo

Il tema del risparmio energetico (tetti fotovoltaici, pompe di calore, pannelli solari) ha una forte valenza ambientale ed economica, sia per gli enti pubblici che per i privati, e va ad occupare un ruolo sempre più importante nel settore dell’edilizia: le soluzioni costruttive di oggi andranno a segnare la strada del consumo energetico nei decenni a venire. Lo Stato garantisce, da alcuni anni, un notevole beneficio fiscale (deduzioni e detrazioni fiscali, iva agevolata) a chi investe in soluzioni di risparmio energetico.

Alcuni “comuni virtuosi” hanno aperto da anni – autonomamente o in collaborazione con le associazioni di categoria (artigiani e commercianti) e gli ordini professionali – uffici preposti ad  informare e formare la  cittadinanza sulle leggi e agevolazioni (comunali e regionali) in tema di interventi in ambito di risparmio energetico e finalizzate alla rimozione delle coperture in amianto esistenti (Mirabello Monferrato (AL), Capannori (LU), Ponte delle Alpi (BL)). Altri comuni hanno promosso la costituzione di gruppi di acquisto solidali capaci di fare economia di scala, spuntando prezzi particolarmente vantaggiosi nell’acquisto di pannelli solari. Sono state anche dettate le “linee guida per la diffusione della luce naturale“: una serie di regole, indicazioni progettuali e suggerimenti, finalizzati a favorire nelle nuove edificazioni e nelle ristrutturazioni edilizie l’uso della luce naturale da sostituire a quella artificiale.

In merito all’amiamto, a Mondovì, l’amministrazione Viglione ha inserito tra gli obiettivi del programma “Politiche dell’ambiente” per l’anno 2014 un progetto pilota con l’ARPA  per il rilevamento aereo con tecniche interferometriche delle copertura in eternit presenti sugli edifici.
I Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTO Magnino, Gambera e Tarolli – hanno presentato un’interrogazione nella quale chiedono all’Amministrazione Comunale se intenda  farsi promotrice ed attivare anche a Mondovì uno “sportello amianto” ed uno “sportello energia” in collaborazione con le associazioni di categoria e gli ordini professionali, visto che gli stessi hanno creato importanti ricadute economiche positive sui territori nei quali sono stati costituiti.

 

DOWNLOAD – Interrogazione sull’apertura di sportelli comunali per il risparmio energetico e lo smaltimento dell’amianto

 

 

Condividi su Facebook

Realizzare “Parcheggi Rosa” anche a Mondovì: posti auto destinati a donne incinte o con neonati a bordo 0

Posted on giugno 06, 2014 by MoMo

Ci sono città in Italia e in provincia di Cuneo, come ad esempio Saluzzo, che hanno pensato e realizzato “parcheggi rosa”:  posti auto destinati a donne in stato di gravidanza o con neonati a bordo fino all’età di un anno. Tali parcheggi non sono previsti dal Codice della Strada ma rappresentano sicuramente un’iniziativa ammirevole dei comuni, un gesto di civiltà che agevola la vita delle donne in un momento così delicato come la maternità. Sono aree di cortesia  gratuite, create per permettere la sosta vicino a farmacie, ospedali, consultori, asili, uffici pubblici, aree mercatali.

I Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTOMagnino, Gambera e Tarolli – chiedono al Sindaco di Mondovì se l’Amministrazione Civica abbia mai pensato di dotare anche la città di Mondovì di questi “parcheggi rosa” e  quali potrebbero esseri i tempi per realizzare una simile iniziativa.

 

DOWNLOAD – Interrogazione sull’istituzione di parcheggi rosa a Mondovì

 

 

Condividi su Facebook

Su quali edifici scolastici di Mondovì verranno utilizzate le risorse recuperate dallo sblocco del Patto di stabilità? 0

Posted on maggio 22, 2014 by MoMo

Venerdì 18 aprile 2014 il Consiglio dei Ministri ha approvato il “Decreto Renzi” che consente di escludere dai vincoli del Patto di stabilità le spese di investimento sostenute dagli Enti locali  per l’edilizia scolastica.

I Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTOMagnino, Gambera e Tarolli – hanno presentato un’interrogazione nella quale chiedono quali benefici e quali ricadute in termini economici e finanziari produrrà tale decreto per le casse del Comune di Mondovì e su quali edifici scolastici e per quali priorità il Comune di Mondovì intenda investire le risorse liberate dal Patto di stabilità.

 

DOWNLOAD – Interrogazione sulle ricadute del “Decreto Renzi” sulle spese nell’edilizia scolastica della Città di Mondovì

 

Condividi su Facebook

Come sono stati spesi quei 64.000€ prelevati dalla Giunta dal fondo di riserva del Comune? 0

Posted on maggio 16, 2014 by MoMo

Nel prossimo Consiglio comunale di Mondovì sono attese risposte all’interrogazione presentata a fine marzo dai Consiglieri di MONDOVI’ in MOVIMENTOMagnino, Gambera e Tarolli – su alcuni prelievi dal fondo di riserva effettuati dalla Giunta Comunale con delibera del 19 dicembre 2013.

Nell’ultima seduta, tenutasi il  10/03/2014, il Presidente del Consiglio diede lettura di questi prelievi ma senza specificare a quali interventi fosse riferita la spesa di 41.000,00 € quale “contributo per interventi di manutenzione straordinaria Sala Baretti” e a quali servizi la spesa di 23.000,00 € per spettacoli teatrali, musicali ecc.


DOWNLOAD – Interrogazione sui prelievi dal fondo di riserva approvati dalla Giunta Comunale nella delibera n.262 del 19/12/2013

 

Condividi su Facebook

Come procede l’iter per ottenere la dichiariazione di notevole interesse pubblico per le aree esterne di Piazza? 0

Posted on maggio 08, 2014 by MoMo

I Consiglieri comunali Paolo Magnino, Giovanni Gambera e Stefano Tarolli di MONDOVI’ in MOVIMENTO, Luca Borsarelli di Scelta Civica, Federico Costamagna del Movimento 5 Stelle e Mario Bovetti, sono i firmatari di un’interrogazione al Sindaco in merito alla richiesta di attivazione della procedura necessaria ad ottenere la dichiarazione di notevole interesse pubblico delle aree esterne di valenza storica, archeologica e paesaggistica del rione Piazza.

Nel maggio del 2013 l’associazione Italia Nostra, sezione di Mondovì, aveva presentato istanza alla Commissione Regionale c/o la Regione Piemonte Direzione Programmazione Strategica Politiche Territoriali ed Edilizia per ottenere tale dichiarazione per il rione alto di Mondovì.
Dopo un sopralluogo la Commissione Regionale ha valutato positivamente la sussistenza dei requisiti richiesti e in una lettera del gennaio 2014 ha comunicato al Sindaco del Comune di Mondovì, Stefano Viglione, di auspicare una fattiva collaborazione con il Comune al fine di definire la disciplina più idonea per la tutela dell’area in oggetto, considerato il ruolo che l’Amministrazione comunale svolge nella salvaguardia del proprio territorio.

I Consiglieri di opposizione chiedono pertanto quali provvedimenti, indirizzi e decisioni abbia assunto l’Amministrazione Viglione in tal senso e quando e come sia attivata rispetto alla  lettera della Commissione Regionale del 20 gennaio 2014.

 

DOWNLOAD – Interrogazione su richiesta vincolo rione di Piazza

 

Condividi su Facebook

E quella schiuma nel torrente Ellero…? 0

Posted on maggio 06, 2014 by MoMo

Domenica 13 aprile  e sabato 2 maggio è stata rilevata la presenza di schiuma nel torrente Ellero, nei pressi della cascata del Ponte della Madonnina. In seguito alla tempestiva segnalazione di una coscienziosa cittadina monregalese l’ARPA è prontamente intervenuta procedendo, in entrambi i casi, alla campionatura delle acque. In occasione del primo intervento i tecnici dell’ARPA avrebbero effettuato ulteriori sopralluoghi lungo l’asta del torrente Ellero ed anche campionamenti delle acque dell’affluente Ermena individuando la presenza dei medesimi inquinanti.

Il Gruppo consiliare di MONDOVI’ in MOVIMENTO chiede al Sindaco Viglione, attraverso un’interrogazione depositata in questi giorni, se e come l’Amministrazione comunale si sia interessata al problema e quando sia stata coinvolta.
I Consiglieri domandano inoltre quali siano i risultati dei campionamenti effettuati dall’ARPA, quale sia l’origine e la provenienza delle sostanze inquinanti – e i danni e le conseguenze che le stesse potrebbero aver causato – e quali provvedimenti, nell’ambito delle proprie competenze, abbia adottato o intenda adottare l’ Amministrazione comunale per contrastare il ripetersi in futuro di questo tipo di problema.

 

DONWLOAD – Interrogazione presenza di schiuma nel torrente Ellero

 

Condividi su Facebook

Come ridurre i rischi dell’incrocio pericoloso davanti alla Cappella dell’Annunziata al Borgato? 0

Posted on maggio 04, 2014 by MoMo

A Mondovì, nel rione Borgato, c’è un incrocio molto pericoloso tra Via Vecchia di Frabosa e Via Vecchia di Monastero, nei pressi della Cappella dell’Annunziata posta ai piedi della collina di San Lorenzo. Per risolvere questo problema sono state avanzate diverse possibili soluzioni: un’ipotesi comporterebbe la realizzazione di una rotonda a “raso” davanti alla Cappella, previo l’acquisto da parte del Comune di una porzione di terreno, attualmente inutilizzato, posto ai lati della carreggiata; un’altra opzione – avversata dai residenti – vedrebbe la costruzione della rotonda “attorno alla Cappella dell’Annunziata”, sacrificando parte dell’area verde attualmente destinata ad area gioco.

I Consiglieri comunali di MONDOVI’ in MOVIMENTO –  Paolo Magnino, Giovanni Gambera e Stefano Tarolli – hanno a tal proposito presentato una interrogazione, che verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale, nella quale chiedono quale soluzione intenda privilegiare l’Amministrazione Comunale e quali siano le ragioni che la porterebbero a questa scelta; quanti e quali rilievi tecnici siano stati effettuati sul posto e se vi sia un parere dell’Ufficio di Polizia Municipale rispetto ad entrambe le soluzioni indicate in relazione a quanto stabilito dal Codice della Strada. Inoltre domandano quanto tempo occorrerebbe per realizzare l’opera  e a quanto potrebbe ammontare il costo per l’acquisto del terreno per la realizzazione della rotonda “a raso”.

 

DOWNLOAD – Interrogazione realizzazione rotonda incrocio del Borgato

 

Condividi su Facebook

Funicolare di Mondovì: anche per la “Fiera di Primavera” ultima corsa alle 19.00! 0

Posted on aprile 28, 2014 by MoMo

La “Fiera di Primavera” è una manifestazione di richiamo organizzata da decenni dal Comune di Mondovì ed è una delle iniziative fisse del calendario turistico della città.
L’Amministrazione Comunale ha giustamente voluto unire nella manifestazione i centri storici di Breo e Piazza organizzando eventi ed iniziative che coinvolgessero la parte alta e la parte bassa della città, collegate da un mezzo di trasporto, già di per sé attrattivo per i turisti, come la Funicolare.

La domanda che è sorta spontanea a molti residenti e visitatori di Mondovì, e che i Consiglieri comuali di MONDOVI’ in MOVIMENTOMagnino, Gambera e Tarolli – hanno girato al Sindaco Viglione attraverso un’interrogazione, è stata: per quale motivo la Funicolare non ha osservato orari diversi e prolungati per la Fiera di Primavera 2014 e ha mantenute invariate la prima corsa del mattino alle 10.30 e  l’ultima della sera alle 19.00?
I Consiglieri chiedono inoltre perché non si sia pensato ad un “biglietto fiera” – di costo e durata oraria diversa da quello delle corse ordinarie –  e se non sia possibile programmare e promuovere, con la società che gestisce la Funicolare, orari e tariffe differenziate in occasione di eventi di richiamo turistico che consentano di realizzare, nei fatti e non solo nelle intenzioni, “Mondovì Città Turistica”.

 

DOWNLOAD – Interrogazione sul servizio della Funicolare per la Fiera di Primavera

 

Condividi su Facebook

Replica di MONDOVI’ in MOVIMENTO alle dichiarazioni rilasciate alla stampa dall’amministrazione Viglione 0

Posted on aprile 17, 2014 by MoMo

Pubblichiamo  il testo integrale della replica del Consiglio Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO alle dichiarazioni rilasciate alla stampa dall’amministrazione Viglione – nello specifico dall’assessore ai Lavori pubblici Enrico Rosso in risposta al maxi-manifesto affisso a lato della rotonda che sta all’incrocio fra Via Cornice e Viale Vittorio Veneto, recante la domanda scritta a caratteri cubitali: “Te li ricordi gli alberi?”.

Dichiarazioni dai toni polemici:
Il metodo utilizzato è tipico di una politica vecchia, che evita il confronto e che non condividiamo. Spiace che si vogliano strumentalizzare le difficoltà che attraversano tutti i Comuni italiani: Mondovì in Movimento è perfettamente a conoscenza dei vincoli di finanza pubblica che vive anche il Comune di Mondovì, nonché dei pesanti tagli subiti ad opera dello Stato e delle ripercussioni che obbligano gli Enti locali a modificare la programmazione dei propri interventi. Per questo mi pare davvero un’inizitiva politica di bassa lega. Il progetto dell’ascensore è pronto da tempo, ma al momento è inevitabilmente “congelato” così come le risorse: siamo convinti della bontà dell’opera ed è nostra intenzione realizzarla, ma la incerta situazione economico-finanziaria dell’Italia la subisce anche il nostro Comune, e condiziona qualsiasi iniziativa o progetto”.

Ma i tagli di risorse agli Enti locali non giustificano affatto quanto accaduto, anzi!
La replica del Consiglio Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO:

 

Sul manifesto “Te li ricordi gli alberi?”

MONDOVI’ in MOVIMENTO è un movimento civico che ha scelto, fin dal suo nascere, di fare lo sforzo di definire e costruire obiettivi in positivo, espliciti e in modo trasparente.
Lo ha fatto approvando uno statuto in cui l’Assemblea indirizza e da’ mandato al Consiglio Direttivo di promuovere, attraverso azioni concrete, i principi e i temi che, come cittadini di Mondovì, ci stanno più a cuore e che sono espressi chiaramente nella Carta dei Valori del Movimento e sul sito www.mondovinmovimento.it.

Per questi stessi obiettivi s’impegnano concretamente, con competenza e passione, in Consiglio comunale e nelle Commissioni, i nostri tre Consiglieri e, ormai da tre anni, attraverso il pensiero e l’azione dei Gruppi di lavoro, il Movimento ha concretizzato iniziative quali le “Borse lavoro”, “Puliamo insieme Mondovì”, il restauro dei marmi monregalesi e ora dei cippi partigiani, l’organizzazione del Concertino del 1 maggio e altre che sono in cantiere. Lo abbiamo fatto e lo faremo da volontari, a favore di tutta la comunità monregalese, cercando e trovando preziose collaborazioni con l’Amministrazione comunale, con associazioni del territorio e costruendo una rete che permetta di ottimizzare le risorse.

E’ in questo quadro che il manifesto “ Te li ricordi gli alberi?” va inserito.

Una scelta del Consiglio Direttivo che non vuole entrare nel merito della bontà o meno del progetto dell’ascensore Breo-Altipiano o denunciare esclusivamente un abbattimento indiscriminato di alberi, ma bensì ricordare a tutti i cittadini come, a pochi giorni dalle elezioni amministrative, siano stati eseguiti importanti interventi volti a far presagire l’imminente avvio di un cantiere che, in realtà, dopo più di due anni, non ha prodotto ancora nulla. La mancanza di risorse economiche, causata dai tagli inflitti agli enti locali, non può giustificare la superficialità con la quale sono state eseguite azioni di una così rilevante incidenza sulla tutela del decoro urbano e del verde pubblico, che richiederebbero, al contrario, il massimo dell’attenzione e della cautela. E’ come se il proprietario di un immobile scoperchiasse il vecchio tetto della propria abitazione prima ancora di avere la certezza di riuscire a reperire tutte le risorse necessarie a comprare nuove tegole e pagare l’impresa edile che si dovrà occupare di installarle.

E’ proprio in momenti come questo, in cui le risorse economiche dei Comuni sono così scarse, che crediamo si debba ampliare la partecipazione dei cittadini e cercare la massima condivisione nelle scelte di gestione delle stesse.

Il Consiglio Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO

Condividi su Facebook
  • Resoconto della raccolta fondi per il progetto "Borse Lavoro"



    MONDOVI' in MOVIMENTO verso...

    una Mondovì con più verde e meno supermercati, che tuteli il paesaggio e lo difenda da inutili cementificazioni e da uno sviluppo irrazionale

    una Mondovì capace di costruire opportunità di lavoro per tutti ed in particolare per le nuove generazioni

    una Mondovì che tuteli tutte le attività artigianali, commerciali, agricole e agroalimentari con particolare attenzione alle tipicità locali

    una Mondovì che scommetta sui giovani e sul loro entusiasmo, che li sappia coinvolgere attivamente nella vita cittadina e favorisca la nascita e lo sviluppo di associazioni, luoghi di aggregazione e di discussione

    una Mondovì che consideri prioritario il tema della scuola e che sostenga il mondo dello sport ad ogni livello

    una Mondovì che sappia valorizzare il suo patrimonio storico e culturale e la sua originale produzione artistica e letteraria

    una Mondovì che promuova la salute dei propri cittadini ed in particolare che sappia offrire un’assistenza adeguata alle persone anziane

    una Mondovì attenta ai bisogni delle persone, unita e solidale, dove chiunque possa sentirsi a casa

    una Mondovì capace di assumere un ruolo di riferimento per lo sviluppo di tutto il territorio monregalese

    una Mondovì nel mondo, attenta ai cambiamenti che avvengono nella società, al suo interno e al suo esterno, e che sappia esserne protagonista


    MONDOVI' in MOVIMENTO aderisce al FORUM nazionale



    Stats: 260 Posts, 61 Comments

  • Articoli recenti

  • Archivio



↑ Top