Insieme per una città veramente di tutti

Mondovì in Movimento


Replica di MONDOVI’ in MOVIMENTO alle dichiarazioni rilasciate alla stampa dall’amministrazione Viglione

Posted on aprile 17, 2014 by MoMo

Pubblichiamo  il testo integrale della replica del Consiglio Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO alle dichiarazioni rilasciate alla stampa dall’amministrazione Viglione – nello specifico dall’assessore ai Lavori pubblici Enrico Rosso in risposta al maxi-manifesto affisso a lato della rotonda che sta all’incrocio fra Via Cornice e Viale Vittorio Veneto, recante la domanda scritta a caratteri cubitali: “Te li ricordi gli alberi?”.

Dichiarazioni dai toni polemici:
Il metodo utilizzato è tipico di una politica vecchia, che evita il confronto e che non condividiamo. Spiace che si vogliano strumentalizzare le difficoltà che attraversano tutti i Comuni italiani: Mondovì in Movimento è perfettamente a conoscenza dei vincoli di finanza pubblica che vive anche il Comune di Mondovì, nonché dei pesanti tagli subiti ad opera dello Stato e delle ripercussioni che obbligano gli Enti locali a modificare la programmazione dei propri interventi. Per questo mi pare davvero un’inizitiva politica di bassa lega. Il progetto dell’ascensore è pronto da tempo, ma al momento è inevitabilmente “congelato” così come le risorse: siamo convinti della bontà dell’opera ed è nostra intenzione realizzarla, ma la incerta situazione economico-finanziaria dell’Italia la subisce anche il nostro Comune, e condiziona qualsiasi iniziativa o progetto”.

Ma i tagli di risorse agli Enti locali non giustificano affatto quanto accaduto, anzi!
La replica del Consiglio Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO:

 

Sul manifesto “Te li ricordi gli alberi?”

MONDOVI’ in MOVIMENTO è un movimento civico che ha scelto, fin dal suo nascere, di fare lo sforzo di definire e costruire obiettivi in positivo, espliciti e in modo trasparente.
Lo ha fatto approvando uno statuto in cui l’Assemblea indirizza e da’ mandato al Consiglio Direttivo di promuovere, attraverso azioni concrete, i principi e i temi che, come cittadini di Mondovì, ci stanno più a cuore e che sono espressi chiaramente nella Carta dei Valori del Movimento e sul sito www.mondovinmovimento.it.

Per questi stessi obiettivi s’impegnano concretamente, con competenza e passione, in Consiglio comunale e nelle Commissioni, i nostri tre Consiglieri e, ormai da tre anni, attraverso il pensiero e l’azione dei Gruppi di lavoro, il Movimento ha concretizzato iniziative quali le “Borse lavoro”, “Puliamo insieme Mondovì”, il restauro dei marmi monregalesi e ora dei cippi partigiani, l’organizzazione del Concertino del 1 maggio e altre che sono in cantiere. Lo abbiamo fatto e lo faremo da volontari, a favore di tutta la comunità monregalese, cercando e trovando preziose collaborazioni con l’Amministrazione comunale, con associazioni del territorio e costruendo una rete che permetta di ottimizzare le risorse.

E’ in questo quadro che il manifesto “ Te li ricordi gli alberi?” va inserito.

Una scelta del Consiglio Direttivo che non vuole entrare nel merito della bontà o meno del progetto dell’ascensore Breo-Altipiano o denunciare esclusivamente un abbattimento indiscriminato di alberi, ma bensì ricordare a tutti i cittadini come, a pochi giorni dalle elezioni amministrative, siano stati eseguiti importanti interventi volti a far presagire l’imminente avvio di un cantiere che, in realtà, dopo più di due anni, non ha prodotto ancora nulla. La mancanza di risorse economiche, causata dai tagli inflitti agli enti locali, non può giustificare la superficialità con la quale sono state eseguite azioni di una così rilevante incidenza sulla tutela del decoro urbano e del verde pubblico, che richiederebbero, al contrario, il massimo dell’attenzione e della cautela. E’ come se il proprietario di un immobile scoperchiasse il vecchio tetto della propria abitazione prima ancora di avere la certezza di riuscire a reperire tutte le risorse necessarie a comprare nuove tegole e pagare l’impresa edile che si dovrà occupare di installarle.

E’ proprio in momenti come questo, in cui le risorse economiche dei Comuni sono così scarse, che crediamo si debba ampliare la partecipazione dei cittadini e cercare la massima condivisione nelle scelte di gestione delle stesse.

Il Consiglio Direttivo di MONDOVI’ in MOVIMENTO

Condividi su Facebook
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Invia un commento


  • Resoconto della raccolta fondi per il progetto "Borse Lavoro"



    MONDOVI' in MOVIMENTO verso...

    una Mondovì con più verde e meno supermercati, che tuteli il paesaggio e lo difenda da inutili cementificazioni e da uno sviluppo irrazionale

    una Mondovì capace di costruire opportunità di lavoro per tutti ed in particolare per le nuove generazioni

    una Mondovì che tuteli tutte le attività artigianali, commerciali, agricole e agroalimentari con particolare attenzione alle tipicità locali

    una Mondovì che scommetta sui giovani e sul loro entusiasmo, che li sappia coinvolgere attivamente nella vita cittadina e favorisca la nascita e lo sviluppo di associazioni, luoghi di aggregazione e di discussione

    una Mondovì che consideri prioritario il tema della scuola e che sostenga il mondo dello sport ad ogni livello

    una Mondovì che sappia valorizzare il suo patrimonio storico e culturale e la sua originale produzione artistica e letteraria

    una Mondovì che promuova la salute dei propri cittadini ed in particolare che sappia offrire un’assistenza adeguata alle persone anziane

    una Mondovì attenta ai bisogni delle persone, unita e solidale, dove chiunque possa sentirsi a casa

    una Mondovì capace di assumere un ruolo di riferimento per lo sviluppo di tutto il territorio monregalese

    una Mondovì nel mondo, attenta ai cambiamenti che avvengono nella società, al suo interno e al suo esterno, e che sappia esserne protagonista


    MONDOVI' in MOVIMENTO aderisce al FORUM nazionale



    Stats: 260 Posts, 61 Comments

  • Articoli recenti

  • Archivio



↑ Top